Il rigonfiamento dell'ano è sintomo di emorroidi?

Non sempre. Potrebbe essere dovuto solo a uno sforzo eccessivo, che ha causato un lieve gonfiore nella parte intorno all’ano. Se il sintomo persiste e diventa sempre più evidente dopo la defecazione, a cui potrebbe seguire anche dolore e sanguinamento, allora si tratta di emorroidi.

News