Cura le emorroidi con il coriandolo cinese!

Pianta aromatica dalle molteplici virtù

In estate, si sa, visto il caldo e l'afa, in molti di noi la voglia di mangiare tende a diminuire e si preferisce consumare pasti leggeri e freschi. Sulle nostre tavole abbondano insalate di riso, di farro e di vari cereali per cercare di stare in forma ma con gusto.

Ma voi come condite il tutto?

Esistono erbe davvero deliziose e saporite che possono dare quel tocco in più ai nostri piatti: avete mai sentito parlare del “coriandolo cinese”? Per noi italiani corrisponde al prezzemolo ma ha un sapore ben diverso!

Infatti è più intenso e piccante; si può aggiungere a tanti piatti, si può usare per preparare olii aromatici e per dare più “personalità” a insalate, panini, bocconcini ecc.

Ha un buon effetto disinfettante, calmante e favorisce la digestione: per trarne il massimo beneficio si può utilizzare per preparare tisane serali rinfrescanti, ed è molto utile per chi deve tenere sotto controllo il sodio nella sua dieta e per chi soffre di emorroidi.

Le foglie fresche, tritate in modo grossolano, si abbinano bene anche a piatti di pesce o zuppe consumate a temperatura ambiente.

News