Curare la stipsi siginfica prevenire le emorroidi

Cause e cure alla stipsi

Una delle principali cause di emorroidi è la stipsi, ovvero la stitichezza: curare la stitichezza in molti casi può voler dire curare o prevenire le emorroidi.

La stipsi non è una patologia ma un sintomo provocato a sua volta da altri fattori. Vi sono diverse tipologie di stipsi, da pazienti che hanno un evacuazione rara, magari ogni 7 giorni ma senza particolari problemi a pazienti che hanno lo stimolo parecchie volte al giorno ma che invece devono affrontare una defecazione incompleta o una mancata defecazione.

In realtà in questo vasto spettro di stipsi, le cause principali sono sostanzialemente due:
  • Stipsi da disfunzione del colon
  • Stipsi da defecazione ostruita
Stipsi da disfunzione del colon

Le feci sono costituite da scarti della digestione e da batteri vivi, meglio conosciuti come flora batterica intestinale, molto importante per la salute e il benessere del nostro intestino e che contribuisce anche al suo funzionamento regolare.

Lo squilibrio della flora batterica intestinale, dovuta ad antibiotici, malattie, malassorbimento, va ad alterare gli equilibri intestinali e di conseguenza anche la defecazione. Il modo milgiore per affrontare questa tipologia di stipsi è quello di migliorare la propria alimentazione, abituandosi ad un’alimentazione regolare, sana e ricca di fibre e di acqua. L’assunzione di integratori di fibre può sicuramente aiutare, così come una leggera attività fisica quotidiana.

Stipsi da defecazione ostruita

Possono anche esserci della cause meccaniche ed anatomiche alla stipsi. Ad esempio il prolasso mucoso, il rettocele o altre anomalie anatomiche del colon o del canale anale possono costituire un ostacolo per la corretta evacuazione delle feci, ma spesso in questi casi occorre intervenire in modo chirurgico.

Prevenire o curare la stipsi significa anche prevenire l’insorgenza delle emorroidi.

News