Erbe e salute: dalla natura un valido aiuto contro le emorroidi

Le erbe e le loro proprietà benefiche possono aiutarti a risolvere il fastidioso

Chi soffre di emorroidi ha a che fare con un problema fastidioso ed imbarazzante. I sintomi più comuni si manifestano con prurito, dolore rettale, sangue durante la defecazione, prurito anale, sangue in carta igienica, solo per citarne alcuni.

Nei casi più diffusi, intendiamo quelli che non richiedono un intervento chirurgico, è possibile individuare alcuni semplici rimedi naturali che possono agevolare la risoluzione naturale del problema e contemporaneamente alleviarne i sintomi.

Esistono ovviamente delle cure efficaci che aiutano a risolvere il problema alla radice e a sentirsi meglio: oltre, infatti, alle classiche medicine prescritte dal medico o dal proctologo, esistono anche efficaci rimedi che provengono dalla natura.

Recenti studi hanno evidenziato che la famiglia dei bioflavonoidi,di cui fanno parte sostanze come la quercetina, la rutina, l’esperidina, la naringina, la baicalina e il pycnogenolo aiutano notevolmente a rinforzare le pareti dei capillari, regolandone la loro permeabilità.

Sono inoltre essenziali per proteggere l’ossidazione della vitamina c, prevenendo emorragie ed eventuali rotture superficiali di vasi capillari.

La Rutina in particolare aiuta ad eliminare il dolore causato dalle emorroidi, promuovendo il normale flusso di sangue alla zona dell’ano: più migliora il microcircolo e meno dilatazione avremo a livello di emorroidi, in quanto migliora notevolmente la circolazione a livello locale e periferico.

News