Il piacere della lettura… meglio riservarlo al divano

bambino-seduto-waterRimanere troppo tempo seduti sul water peggiora i problemi di emorroidi!

Non di rado accade che le nostre giornate siano così frenetiche da rendere difficile ritagliarsi un po’ di tempo libero per leggere qualcosa; così, accade che spesso l’unico momento nel quale si è sicuri di non essere disturbati è quello in cui, una volta chiusa a chiave la porta del bagno, ci si accomoda sulla tazza in attesa dello stimolo.

Una rivista sportiva, il giornale o anche solo un buon vecchio fumetto spesso sono d’aiuto per trovare la concentrazione quando l’intestino non si può definire esattamente come “collaborativo”; tuttavia, è bene sapere che la lettura è un’attività a cui sarebbe preferibile dedicarsi in ben altri luoghi.

Rimanere molto tempo in posizione seduta, magari alternando momenti di rilassamento a qualche contrazione muscolare, è quanto mai deleterio per le emorroidi. Bisogna infatti tener presente che questi piccoli cuscinetti tendono a gonfiarsi se l’afflusso di sangue nella zona è eccessivo e, una volta aumentati di volume, vanno a ostacolare l’evacuazione con la conseguenza che spesso sanguinano o danno origine a episodi dolorosi. Se si soffre di stitichezza, poi, è molto probabile che durante la defecazione si vedano le stelle. Per non parlare poi dei formicolii che a un certo punto iniziano a tormentare le gambe!

Se lo stimolo non arriva, meglio alzarsi e dedicarsi a qualche altra attività e, se proprio si vuole leggere, farlo in poltrona o sul divano. La raccomandazione è infatti quella di attendere il momento giusto per accomodarsi sulla tazza: fidatevi, le emorroidi ringrazieranno!

News