Rimedi contro le emorroidi: arriva il semifreddo ai mirtilli e lamponi

Ecco la ricetta per non rinunciare al dessert

Chi soffre di emorroidi, deve seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, facendo attenzione a non mangiare determinati cibi che potrebbero peggiorare le infiammazioni dei cuscinetti emorroidari. Ma questo non significa rinunciare ai piaceri della tavola come possono essere i dessert. Un fine pasto gustoso e capace di soddisfare sia la mente che il palato non è detto che debba essere un piacere per pochi.

Sono tante le ricette di torte e dolci al cucchiaio per un delizioso spuntino. La frutta sarà la protagonista dei vostri dessert: frutti di bosco come lamponi, mirtilli e ribes si prestano perfettamente per composizioni esteticamente graziose di dolci di qualsiasi tipo. Le proprietà astringenti e depurative del mirtillo, poi, saranno di grande aiuto per rafforzare i vasi sanguigni e migliorare l’elasticità dei tessuti e dei capillari.

Un ottimo dessert è il semifreddo di mirtilli e lamponi, che oltre a essere una notevole fonte di vitamine, è anche molto leggero con le sue 190 calorie a porzione. Di seguito, la ricetta e la modalità di preparazione.

Ingredienti:

- 200 g. di lamponi
- 150 g. di mirtilli neri
- 100 g. di panna fresca
- un albume
- 4 g. di gelatina in foglie (colla di pesce)
- 40 g. di zucchero di canna

Preparazione

Dopo che avete messo in ammollo la colla di pesce, iniziate a scaldare a fiamma bassa i mirtilli in un pentolino insieme allo zucchero. Mescolate per circa 3-4 minuti. Poi frullate i mirtilli e passateli in un colino per ottenere tutto il succo in cui andrete a sciogliere la colla di pesce. Quando sarà completamente sciolta, toglietela dal fuoco e lasciate raffreddare. Prendete quattro stampini e ricopriteli con la pellicola trasparente, mettendo sul fondo una parte dei lamponi. Infine, riponeteli in freezer. Montate separatamente la panna e l’albume, aggiungete lo sciroppo di mirtilli alla panna e infine aggiungete l’albume per amalgamare il tutto. Prendete i vostri stampini dal freezer, riempiteli con il composto di mirtilli e lasciateli in freezer per almeno due ore. Prima di servirli, toglieteli dal freezer qualche minuto prima, affinché possiate disporli su piattini da dessert.

Buon appetito!

News