Il vero e il falso sulle fibre!

Sei sicuro di sapere tutto sulle fibre? Ti aiutiamo noi!

Un aspetto fondamentale per chi soffre di emorroidi è quello di adottare un tipo di alimentazione ricca di fibre: lo sapevate che circa 30 grammi al giorno sono la dose corretta per stare bene?

Allora vediamo insieme di sfatare certe “leggende” che circolano sulle fibre.

Le fibre sono carboidrati: vero e falso. La fibra alimentare è intesa come residuo di parti cellulari resistenti agli enzimi digestivi ed è una miscela complessa, costituita per lo più da polisaccaridi, ossia carboidrati , privi però di valore nutrizionale, pertanto non si può sostituire il piatto di pasta o la fetta di pane integrale, con la crusca.

Possono gonfiare la pancia: vero. Se si assume troppa frutta e verdura, ricche di fibre, tende ad aumentare il lavoro di fermentazione dei batteri intestinali, aumentando di conseguenza il gonfiore a livello addominale.

Fanno bene alla pelle: vero. Le fibre, nella giusta dose, facilitano lo svuotamento dell’intestino, l’eliminazione delle sostanze di scarto e mantengono l’equilibrio della flora intestinale ma non solo! Molte fibre sono ricchissime di antiossidanti, sostanze che combattono i radicali liberi e proteggono le cellule dall’invecchiamento.

Spazzano via le sostanze dannose per l’organismo: vero. Sono un vero e proprio “spazzino” contro le tossine accumulate dal nostro corpo!

Migliorano la circolazione ed abbassano il colesterolo: vero.

News